Bloggers are stupid…

Pubblicato il 29 Giugno 2010 da Veronica Baker

Non c’è in effetti molto da dire oggi su una giornata che ha visto andare in scena ancora i medesimi temi dei giorni precedenti : EUR/CHF ancora minimi storici, mercati che si muovono in laterale con volumi infinitesimi.

Da notare come lo Spoore nel grafico daily stia sempre di più minacciando la rottura del supporto ( o meglio della spalla ! ) dell’ H&S segnalato giorni fa :

Nel frattempo, si attendono da un giorno all’altro le dimissioni del CEO di BP , Tony Hayward , come riporta Reuters :

Russia’s top energy official said he expected BP’s (BP.L) chief executive Tony Hayward to resign soon and that Russian officials would be told the name of his successor at a meeting in Moscow later on Monday.

We know that Tony Hayward is leaving his position and he will introduce his successor,” Igor Sechin told reporters ahead of a meeting with Hayward. Sechin, who is deputy prime minister and board chairman at Russia’s biggest oil company, Rosneft, was responding to a question asking about the subject matter of the meeting.

Se un giorno uscirà per davvero questa news , il titolo British Petroleum collasserà immediatamente e definitivamente…..

Nel frattempo la Federal Reserve ed il “nuovo” corso americano provano a ridicolizzare tutti coloro che scrivono di temi di stampo economico/finanziario , come ci ricorda Zerohedge :

Fed Economist: Bloggers are Stupid

Writers who have not taken a year of PhD coursework in a decent economics department (and passed their PhD qualifying exams), cannot meaningfully advance the discussion on economic policy.

The sophomoric musings of auto-didact or non-didact bloggers or writers is instructive. For those who want to really know what the best that economics has to offer is, you must look here.

Può darsi – anzi certo ! – che scriva su queste righe ( come in milioni di altri blog presenti nell’oceano del Web )  sia stupida, senza preparazione accademica ed immorale all’ennesima potenza , mica tutti possono essere Dio come Lloyd Blankfein  o come il nuovo Messia Abbronzato , che da mesi sta studiando il modo di promulgare una legge per tappare definitivamente la bocca ai bloggers e spegnere le comunicazioni in rete….

You cannot copy content of this page