Bambini ovunque – La caduta della Cabala (Part IV)

Pubblicato il 13 Dicembre 2019 da Veronica Baker

Quando vivi in un luogo a lungo, diventi cieco perché non osservi più nulla.
Io viaggio per non diventare cieco.

Josef Koudelka


Bambini ovunque
Basta semplicemente volerlo vedere…

Una parte davvero choccante.
Per chi non si è mai addentrato in questa selva oscura, la quarta parte del documentario di Janet Ossebaard può sembrare assolutamente folle.

La gente normale non pensa minimamente a tutto quello che sta sotto lo scintillio luccicante di Hollywood, il mondo apparentemente felice e spensierato delle produzioni Disney, di tutto quello che sta sotto la maggior parte delle agenzie internazionali di adozioni.

Un mondo perverso, davvero difficile anche solo da immaginare.
Ormai questa mostruosità si è propagata come un tumore in buona parte del mondo.
Una metastasi che avanza sempre più rapidamente e che in questi giorni è responsabile di tutto quello che si sta svolgendo sotto i nostri occhi in questo momento.

Basta semplicemente volerlo vedere.

E la parte V – censurata da Youtube (ancora una volta !) per i suoi contenuti “non appropriati” – sarà ancora più forte.

La mia mamma ha dato la sua vita per l’insegnamento.
Mentre io – per continuare la sua missione di educatrice – in questo frangente non posso fare altro che raccontare ed informare sui pericoli nascosti che si celano sotto spoglie all’apparenza innocenti e spensierate.



La fine del mondo come lo abbiamo conosciuto fino ad ora.

Parte 4 : Bambini ovunque. La piaga della pedofilia.

La triste vicenda di Laura Silsby-Gayler.
Lo scandalo che ha travolto i vertici di Oxfam.

Gli “aiuti” della Croce Rossa ad Haiti : 1 Bilione (1012) di dollari per costruire 6 (sei) case.
Una macabra sequenza : Klaus Oberwein, Monica Petersen, Dean Lorich.

Simboli e loghi usati dai pedofili per indicare le loro preferenze sessuali.
Il vergognoso uso di loghi inneggianti alla pedofilia cui si ispirano molte agenzie di adozione internazionali.
Altri loghi pedofili e/o richiamanti organi sessuali usati nella pubblicità, nei cartoni animati Disney, nelle produzioni Hollywood.

Le testimonianze di Corey Feldman, Mel Gibson e Brad Pitt sul dilagare della pedofilia e di riti inneggianti al Male Assoluto ad Hollywood.
Haiti come isola di smistamento del traffico internazionale di bambini.

Il ruolo nel traffico dei bambini della famiglia Clinton.
La “singolare” cerchia di amici di Justin Trudeau.



HerOwnDestinyBanner


You cannot copy content of this page