Apprendisti stregoni

Pubblicato il 2 Aprile 2020 da Veronica Baker

Solo perché non ci credete non vuol dire che non sia vero.

Katherine Howe


Apprendisti stregoni

Apprendisti stregoni
La situazione sta sfuggendo rapidamente di mano…

A mio avviso, la situazione forse potrebbe sfuggire di mano alle elite che così minuziosamente hanno progettato questo macabro progetto di distruzione della economia mondiale.

Solamente negli USA le richieste di sussidio di disoccupazione hanno raggiunto il livello record di 6.6 milioni nella scorsa settimana, secondo i dati diffusi proprio oggi dal Dipartimento del Lavoro.

Un valore che è raddoppiato rispetto a quello della scorsa settimana, che già era un livello record di 3.3 milioni.

Tre settimane fa le richiesta erano 281.000.
Valori che sono ampiamente superiori a quelli della Grande Depressione.

Tutti i politici sono ansiosi “per il bene comune” di chiudere totalmente tutte le attività nei loro stati.
Vedranno in poco tempo le conseguenze di questo insano comportamento.

Non solo la disoccupazione continuerà a salire.

Ma vertiginosamente crolleranno le imposte che incasseranno.
Ed uno tsunami si abbatterà su di loro.

Non importa quando denaro la Federal Reserve stamperà.
L’inflazione aumenterà sempre di più, inesorabilmente.
Un processo che si auto-alimenterà sempre di più, come in un vortice.

Più la gente chiederà assistenza, più la Federal Reserve stamperà denaro.
E l’iperinflazione ben presto arriverà.

Esattamente come nella Repubblica di Weimer.
Allora la Germania, a causa degli enormi debiti di guerra richiesti dagli Alleati per la sconfitta nella prima guerra mondiale, iniziò a stampare sempre più denaro per supplire a questi pagamenti.

Gli USA (ed in generale tutto il mondo Occidentale) hanno il concreto rischio di ritrovarsi nella stessa medesima situazione.
E questo fattore potrebbe essere la variabile impazzita che potrebbe fare deragliare il folle piano delle elite.



44


You cannot copy content of this page