Accelerazione ribassista

Pubblicato il 21 Novembre 2011 da Veronica Baker

Poco da aggiungere alla seduta di Venerdì scorso, caratterizzata dalla scadenza opzioni e con movimenti decisamente poco significativi .

Invece partenza subito sprint per i mercati UE , che hanno accelerato decisamente …al ribasso  : in questo momento Dax – 2.6% ( ma intorno alle 10.00 faceva -3.3% ) , in linea con tutti gli indici UE che perdono intorno al 2.15% circa, con i future made in USA che sono in profondo rosso in questo momento.

rp_foto_neve_16.jpg

Poco da aggiungere sul fronte societario, dove ai risultati record del difensivo per eccellenza Henkel ( detersivi e prodotti per la pulizia della casa ) hanno fatto da contraltare le pessime previsioni di Novartis e soprattutto di Adidas che vede un forte deterioramento dei margini ( non lo dice espressamente, ma aumento dei costi alla produzione più calo del fatturato significa semplicemente stagflazione).

Il Nikkei invece ha sostanzialmente tenuto ( -0.32%) principalmente per il nuovo rafforzamento dello Yen contro tutte le valute principali .

Sul fronte ita(g)liano, continua la debacle di Finmeccanica, affossata per altro non solo dalla recente pessima trimestrale ma soprattutto dalle ben note vicende societarie che tengono banco sui giornali .

Chart forFinmeccanica SpA (FNC.MI)

You cannot copy content of this page